XXIV Edizione

Il festival “L’Isola del Cinema”, giunto alla sua XXIV edizione, si confronta con le nuove realtà multimediali, presentandosi in una veste rinnovata che vuole essere luogo d’incontro tra tradizione ed innovazione: L’Isola del Cinema sceglie di essere quindi “contemporanea”.

In questa nuova edizione, L’Isola del Cinema darà spazio alle arti ed i linguaggi che, con il loro contributo, vanno ad arricchire il mondo del cinema: letteratura, musica, poesia e arti visive saranno protagoniste, assieme al Cinema, del palinsesto del festival, dando vita ad un nuovo emozionante progetto, intitolato L’ISOLA DI ROMA.

Roma, dichiarata “City of Film” dall’Unesco, sarà una  ribalta pronta ad accogliere queste eccellenze creative, proponendo così il nostro festival in una nuova veste: una sorta di “Isola del Cinema 4.0”, frutto del dialogo e dell’incontro tra le arti e i linguaggi cinematografici e multimediali.

L’Isola Tiberina, che era stata costruita anticamente come una nave  puntata verso il mondo, diventerà un “vascello della creatività contemporanea” che,  partendo dalle sponde del suo “primo amore”, ossia il Cinema, vira verso quelle inesplorate della multimedialità e dei nuovi linguaggi, contribuendo così a promuovere Roma come “città moderna e universale”.